Tarocchi, luci e ombre

Ognuno di noi ha delle caratteristiche particolari che lo rendono esattamente la persona che è. Il nostro modo di essere è determinato da vari fattori: la cultura, la famiglia, l’ambiente circostante.. e non è da sottovalutare nemmeno la nostra data di nascita. Questa, infatti, può rivelare molto sulla nostra personalità e su chi siamo, non solo dal punto di vista astrologico.

Tarocchi e date di nascita sono un binomio quasi indivisibile. Chi ha fatto consulti con me sa bene che una delle prime cose che chiedo sono le date di nascita delle persone coinvolte nella domanda che mi viene posta, perché la data non solo permette di identificare meglio la persona, ma anche di capire certi suoi aspetti.

Ognuno di noi, infatti, ha un suo tarocco luce, o tarocco di nascita, che rappresenta la nostra interiorità, il nostro scopo, i nostri lati da preservare e manifestare.
E’ la carta che in certo senso esprime il nostro potenziale, le risorse a cui possiamo attingere per realizzare appieno noi stessi.

Come si calcola il Tarocco di Nascita?
E’ molto semplice. Prendiamo la nostra data di nascita, ad esempio: 07. 05. 1990 e dividiamola in gruppi di 2, cioè: 07+05+19+90 = 121

Dal momento che come riferimento abbiamo i soli Arcani Maggiori, che sono 22, se il risultato non è compreso tra 1 e 22 si fa un’ulteriore somma: 1+2+1= 4

L’arcano di riferimento è quindi il numero 4, vale a dire L’Imperatore. Avere questa carta come Tarocco di nascita potrebbe significare che siamo dei leader, sappiamo gestire le situazioni, o essere dei punti di riferimento per gli altri. Potrebbe anche indicare la necessità di avere fermezza e stabilità, senso pratico e organizzazione.

Esiste poi l’altro aspetto della medaglia, il tarocco ombra.
Ognuno di noi ha le sue ombre, aspetti con cui ci si trova a scontrarsi o a dover ammettere. Parti oscure, che tendiamo a nascondere, talvolta persino a noi stessi, ma che in realtà, esattamente come l’aspetto luce, possono essere un dono per la nostra evoluzione. Non è combattendo i nostri demoni interiori che possiamo evolvere e migliorare, ma accettandoli, integrandoli in noi. Solo attraverso la totale consapevolezza di chi siamo possiamo fare dei passi avanti, ma è necessario riconoscersi per ciò che si è, con onestà e accettazione.
Il tarocco ombra ci permette di capire quali aspetti di noi dobbiamo integrare o guarire, affinché la nostra anima possa compiere al meglio il suo percorso di esperienza terrena.

Come si calcola il tarocco ombra?
Esattamente come per il tarocco luce, la base di partenza resta la nostra data di nascita.
Se abbiamo: 07. 05. 1990 dividiamo di nuovo la data in gruppi di 2, cioè: 07+05.19+90 = 121
Ora non scomponiamo più la cifra come prima, ma dividiamo le prime due cifre e l’ultima: 12+1= 13

L’arcano ombra è la carta numero 13, vale a dire La Morte. Questo potrebbe significare che la persona teme i cambiamenti, la fine delle cose: magari si dispera quando termina qualcosa (sia un lavoro, una relazione, ecc..) e fa fatica a considerare che ogni fine porta con sé un nuovo inizio. Può anche voler dire che si tratta di una persona senza mezze misure, che quindi dovrebbe cercare di vedere anche le sfumature, perché non tutto è bianco o nero.

Perché è importante conoscere questi aspetti?
Quando si lavora su se stessi è importante conoscersi e capire a fondo chi si è. I Tarocchi sono dotati di significati esoterici molto profondi, le loro simbologie e i loro colori mettono in luce aspetti del nostro essere che potremmo ignorare o sottovalutare. Sono uno strumento comodo ed efficace, ormai utilizzato anche in psicologia proprio per la loro capacità di rappresentare persone, situazioni e fasi della nostra vita.
Inoltre, come ho detto prima, sapere chi siamo, comprenderlo e accettarlo è fondamentale per noi stessi e la nostra evoluzione. I greci dicevano: γνῶθι σεαυτόν (gnōthi seautón), i latini: nosce te ipsum, e qualsiasi filosofia spirituale parla in primis della consapevolezza di sé. E’ una conoscenza da cui non si può prescindere.

Ti avverto, chiunque tu sia.
Oh, tu che desideri sondare gli Arcani della Natura,
se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi
non potrai trovarlo nemmeno fuori.
Se ignori le meraviglie della tua casa,
come pretendi di trovare altre meraviglie?
In te si trova occulto il Tesoro degli Dei.
Oh, uomo conosci te stesso
e conoscerai l’Universo degli Dei.

Oracolo di Delfi

Vediamo ora entrambi gli aspetti di ogni Arcano:

1. Il Bagatto o Mago: in aspetto luce indica la capacità di prendere iniziativa, di creare, trasformare e trarre il meglio da ciò che si ha. In aspetto ombra può comportare insicurezze, paure, o il fare cattivo uso delle proprie risorse.

2. La Papessa: in aspetto luce indica saggezza, introspezione, un atteggiamento riflessivo e pacato. In aspetto ombra indica l’incapacità di ascoltare il proprio intuito e di soffermarsi su temi spirituali. Si dà peso solo al concreto, al tangibile, ma si rischia di trascurare la propria interiorità e il proprio sesto senso.

3. L’Imperatrice: in aspetto luce indica amore per la bellezza e curiosità. Hai spirito creativo e desideri far emergere le tue doti. In aspetto ombra indica un rifiuto del proprio lato femminile: incapacità di essere ricettivi e di sviluppare la propria energia.

4. L’Imperatore: in aspetto luce rappresenta un leader, una persona carismatica, stabile e forte. In aspetto ombra può rappresentare eccessiva rigidità, chiusura e talvolta materialismo.

5. Il Papa: in aspetto luce indica doti da comunicatore e un’interiorità spiccatamente sviluppata e spirituale. In ombra indica che si tende a essere troppo tradizionalisti, per certi versi bigotti e incapaci di aprirsi ai cambiamenti.

6. Gli Amanti: in luce indica una personalità innamorata della vita e dell’amore, qualcuno in grado di ascoltare il cuore e seguirlo ciecamente. In ombra indica difficoltà a fare delle scelte e prendere decisioni: bisogna imparare ad ascoltarsi.

7. Il Carro: in aspetto luce rappresenta la determinazione, la capacità di vincere, di affrontare gli ostacoli e la fiducia in se stessi. In ombra potrebbe indicare la paura di riuscire, di farcela. L’incapacità di gestire gli eventi e le circostanze in modo favorevole.

8. La Forza*: in luce significa che si è in grado di affrontare le difficoltà che la vita ci mette davanti, sappiamo essere assertivi e usare la forza della gentilezza e del cuore, senza sopraffare chi ci sta vicino. In aspetto ombra indica conflitti interiori, che possono sfociare all’esterno. Si è in lotta con se stessi e si rischia di prevaricare gli altri con atteggiamenti prepotenti.

9. L’Eremita: in aspetto luce indica introspezione, meditazione, silenzio. La personalità è tranquilla, pacata e ama imparare per poter essere d’aiuto anche agli altri. In aspetto ombra rappresenta eccessivo isolamento o il timore della solitudine: bisogna stare attenti a non creare muri troppo alti e ad amare prima di tutto se stessi, per accogliere compagnie a noi affini.

10. La Ruota di Fortuna: in aspetto luce sei una persona baciata dalla buona sorte, a cui piace giocare e divertirsi. In aspetto ombra rappresenta una persona imprevedibile e volubile, ma anche l’incapacità di lasciar fluire le cose. Non opporti alla vita, impara a lasciarti andare.

11. La Giustizia*: in aspetto luce rappresenta la capacità di agire con giudizio e senso etico. Sei una persona coscienziosa e attenta, per nulla superficiale. In aspetto ombra indica qualcuno che si sente vittima delle circostanze. Può indicare anche la mancata capacità di prendere una posizione e di rimanere coi piedi in due staffe.

12. L’Appeso: in luce indica qualcuno che pensa fuori dagli schemi, che sa considerare varie prospettive, guardando le cose sotto una luce diversa. In ombra rappresenta qualcuno che si lascia bloccare dalle circostanze e che fatica a cambiare idea.

13. La Morte: in aspetto luce indica la capacità di affrontare i cambiamenti e di apprezzare ogni singolo momento della vita. In aspetto ombra indica la paura di affrontare i cambiamenti, la paura che qualcosa, finendo, porti via un pezzo di te.

14. La Temperanza: in aspetto luce rappresenta una personalità calma, paziente e affidabile, capace di illuminare le vite degli altri. In aspetto ombra rappresenta il bisogno di riconoscere il proprio valore e di imparare a sviluppare una sana autostima.

15. Il Diavolo: in aspetto luce rappresenta un ribelle, qualcuno che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno. Anticonvenzionale e magnetico, agisci secondo il tuo Io, e segui solo le tue regole. In aspetto ombra devi imparare a essere indipendente, a lavorare sul tuo inconscio per liberarlo dai blocchi e dalle paure che ti impediscono di essere felice.

16. La Torre: in aspetto luce sei una persona libera, creativa, innovativa. Sai costruire nuove idee, rompendo con gli schemi del passato. In ombra indica la paura di non saper affrontare i cambiamenti e il rischio di agire con troppa irruenza nelle situazioni.

17. Le Stelle: in aspetto luce indica spiritualità, amore e rispetto per la natura, connessione col Divino. In ombra rappresenta la necessità di ritrovare fiducia in sé, negli altri e in ciò che ci circonda. Riuscire a sentirsi parte del Tutto, e riconoscere l’energia divina dentro di sé.

18. La Luna: in luce sei una persona intuitiva, magica, ed emotiva. Hai doni da non sottovalutare, perché il tuo sesto senso parla attraverso i tuoi sogni e le tue emozioni. In ombra indica che non devi avere paura dell’ignoto; riscopri chi sei e cerca di non agire in modo ambiguo.

19. Il Sole: in aspetto luce indica una persona positiva, solare e socievole. L’onestà è la tua prerogativa principale. Ami la compagnia e sai farti voler bene da tutti. In aspetto ombra indica la necessità di riconoscere la tua luce: non aver paura di brillare e di far vedere agli altri chi sei.

20. Il Giudizio: in aspetto luce rappresenta una persona profondamente spirituale, che lavora su di sé e che sa di poter sempre realizzare il proprio scopo di vita. In ombra indica qualcuno che fa fatica ad ascoltare la sua voce interiore e che ignora i richiami della propria anima.

21. Il Mondo: in aspetto luce è la carta di chi ama scoprire, viaggiare, conoscere cose nuove. Curiosità e gioia di vivere caratterizzano questa persona. In aspetto ombra è la paura di uscire dalla propria comfort zone e scontrarsi con qualcosa che non si conosce.

22. Il Matto: la carta zero degli arcani maggiori. In aspetto luce indica uno spirito libero e spensierato, che ama l’avventura. Non ci sono regole da seguire, se non la gioia di vivere. In aspetto ombra indica il bisogno di lasciarsi andare alla vita, di smettere di pensare, ogni tanto, per godersi il momento.

* Ho seguito lo schema Rider-Waite, a cui sono più legata. Secondo lo schema marsigliese, però, la carta della Giustizia e della Forza sono invertite e sono rispettivamente al numero 8 e 11.

Un pensiero su “Tarocchi, luci e ombre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...