Tranquillità

A volte si ha solo bisogno di calarsi nel silenzio e nella tranquillità della natura. Il clima è già diventato piuttosto fresco e frizzante e, per un’amante del caldo come me, è piacevole stare fuori solo se c’è il calore del sole a scaldarmi.
La sua luce è diventata già più dorata ed è come se i colori fossero più intensi e luminosi rispetto a quelli dei mesi estivi. Il verde sta pian piano cedendo il posto alle varie sfumature di giallo, marrone e arancione che colorano la natura di tinte calde, quasi a contrasto con la temperatura che invece si raffredda sempre di più.
Sento i raggi del sole scaldarmi la schiena, e il loro tocco è più delicato, più lieve. Non scotta più come prima, ma infonde una piacevole sensazione, simile a un dolce abbraccio.

Il cielo è di un azzurro intenso, così vivo e brillante che sembra sia stato dipinto da qualcuno.

Continua a leggere “Tranquillità”