La Magia dei Cristalli

Pietre e cristalli sono elementi naturali dotati di energie straordinarie. Il loro utilizzo può offrire notevoli benefici, ma è importante sceglierli con cura e prepararli adeguatamente all’uso.

Ogni pietra emette una specifica frequenza vibrazionale, e va ad agire sul piano sottile modificando l’energia di un ambiente o di un individuo. La sua vibrazione si allinea benissimo a quella emessa dal corpo umano, motivo per cui tenerli a diretto contatto con la pelle può davvero influire sul nostro equilibrio psico-fisico, aiutandoci a ripristinare l’armonia interiore.
Ogni cristallo ha le sue proprietà, ed è importante conoscerle per farci aiutare da quello più adatto alle nostre esigenze.
In generale:

  1. Pietre Nere (ossidiana, tormalina, onice, shungite..) servono per: radicare, proteggere, neutralizzare e allontanare le energie negative, essere più razionali. Legate ai chakra bassi (primo e secondo).
  2. Pietre Marroni (legno fossile, agata occhio di Shiva..) utili al radicamento, alla protezione e ad assorbire energie tossiche. Associate sempre ai chakra bassi.
  3. Pietre Rosse (diaspro rosso, rubino, corniola..) stimolano la creatività, l’autostima e aiutano a essere presenti nel qui e ora. Favoriscono la passionalità. Legate ai chakra bassi
  4. Pietre Arancioni (pietra del sole, opale di fuoco, topazio arancione..) attirano abbondanza, stimolano la vitalità e la creatività. Legate al secondo chakra.
  5. Pietre Gialle (quarzo citrino, ambra, occhio di tigre, topazio..) donano più energia, rendono estroversi e aperti alla vita. Favoriscono l’abbondanza, la fiducia e il coraggio. Legate al plesso solare (terzo chakra).
  6. Pietre Verdi (malachite, avventurina, smeraldo..) riequilibrano le emozioni; adatte alla guarigione e alla disintossicazione. Favoriscono il relax. Legate al chakra del cuore (quarto chakra).
  7. Pietre Rosa (quarzo rosa, rodonite, rodocrosite, morganite..) lavorano sulle emozioni e attraggono l’amore per noi stessi e per gli altri. Legate al chakra del cuore.
  8. Pietre Azzurre/Blu (crisocolla, acquamarina, zaffiro, celestina..) hanno un effetto calmante e lavorano sulle nostre capacità comunicative. Utili per l’equilibrio emotivo e per la meditazione. Legate al quinto chakra (gola).
  9. Pietre Viola (ametista, tanzanite, sugilite..) stimolano l’intuito e le capacità psichiche. Ci connettono con la dimensione spirituale e infondono consapevolezza. Legate ai chakra alti (sesto e settimo).
  10. Pietre Bianche/Trasparenti (quarzo ialino, selenite, pietra di luna..) sono pietre di luce e sono indicate per purificare e avvicinarsi alle dimensioni superiori. Legate ai chakra alti.

Purificazione
Una volta scelto il cristallo, prima di utilizzarlo è fondamentale pulirlo da tutte le energie con cui è entrato in contatto. Solo così potrà essere programmato e apportare i suoi benefici.
Bisogna quindi purificarlo. Esistono vari metodi per farlo ed è importante rispettare le componenti chimiche della pietra: non tutti i cristalli tollerano l’acqua, e non tutti possono entrare in contatto col sale. Quest’ultimo però è particolarmente efficace, pertanto possiamo mettere del sale grosso in una ciotola di vetro e inserire un fazzoletto di carta tra il sale e la pietra, in modo che questa non venga alterata dal contatto col sale.
Anche l’incenso è un metodo efficace: quelli di palosanto e salvia bianca sono più specifici, ma ogni incenso può purificare la pietra da eventuali tossicità.
Personalmente mi avvalgo della radiestesia come metodo: metto le pietre sopra al circuito apposito a disimpregnare oppure passo direttamente il pendolo con l’intento di eliminare e neutralizzare tutte le energie con cui è entrata in contatto. Una volta che il pendolo termina la sua oscillazione, verifico che la pietra sia effettivamente scarica attraverso il biometro di Bovis. Credo sia il procedimento meno invasivo e più veloce.

Programmazione
Una volta che il cristallo è pulito e completamente scarico, va caricato con un intento, in modo che ci protegga e ci dia i benefici di cui abbiamo bisogno.
Personalmente conosco due metodi. Il primo consiste nel tenere la pietra nella mano dominante (quella con cui si scrive, e che dà energia): dobbiamo fare vuoto mentale e concentrarci solo sul nostro intento. E’ necessario che le nostre emozioni siano allineate alla realizzazione del nostro scopo, e possiamo mentalmente formulare frasi positive, chiare e prive di negazioni. Dobbiamo sentire l’energia dentro di noi e farla fluire verso la pietra, immaginando un flusso di luce che fuoriesce dalle nostre dita e che va a riempirla di questa carica.
Il secondo metodo è sempre radiestesico: una volta scaricata la pietra la attivo con il pendolo dichiarando il mio intento, e verificando poi che sia attiva sempre col biometro di Bovis.
Una volta che la pietra è caricata, è pronta da utilizzare e va tenuta con sé il più possibile.

❣️❣️❣️ Ricordate: le pietre NON devono essere toccate da nessuno. I cristalli si impregnano di energia, e se un’altra persona le tocca, vanno nuovamente purificate e caricate.
❣️❣️❣️ Sono soggette a scaricarsi, pertanto ogni tanto vanno nuovamente caricate: potete usare anche le druse di ametista per farlo, oppure seguire i soliti procedimenti.

Con la cristalloterapia radionica è possibile abbinare gli effetti delle onde di forma dei circuiti a quelli delle pietre: è una tecnica particolare, che vede la combinazione sinergica dei circuiti e dei cristalli, e in questo modo è possibile trasmettere una particolare energia e caricare degli intenti per uno specifico scopo.
Anche in questo caso, come per la radionica in generale, la distanza non è vincolante, poiché le energie agiscono sul piano sottile.

4 pensieri su “La Magia dei Cristalli

  1. Pingback: Pietre e Cristalli, che fare quando si rompono? – La Custode della Luna

      1. Che gentile, mi fa tanto piacere 🙏 🙂 Ti confesso che è da un po’ di tempo che “sto dietro” ai cristalli, ho iniziato a interessarmene quand’ero ancora sedicenne, e ho letto alcuni libri e articoli al riguardo, però è solo di recente che li sto utilizzando con un certo criterio 🙂 è un mondo davvero affascinante!

        "Mi piace"

  2. Pingback: La Magia dei Cristalli – I viaggi dell'anima – Travel of Soul

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...