Il Matto

Iniziamo il meraviglioso viaggio nel mondo degli Arcani Maggiori, e scopriamo le varie tappe rappresentate da ogni carta. Gli Arcani Maggiori sono quelli intrisi di maggior significato esoterico e rappresentano degli archetipi altamente evocativi.
Come ho giĂ  detto, i Tarocchi rappresentano il viaggio iniziatico intrapreso dal discepolo (il Matto), lungo il quale prenderĂ  piena coscienza di sĂ©, diventando consapevole della propria vita e raggiungendo la sua piena realizzazione (il Mondo). Le lame simboleggiano le varie sfide e i traguardi all’interno della nostra esistenza.

La prima carta con cui ci imbattiamo è quindi il Matto, la carta 0.
Questa lama raffigura solitamente un giovane, dall’aria ingenua ed entusiasta, che guarda davanti a sĂ© con fiducia e senso di libertĂ , senza curarsi della direzione che sta prendendo.

Il Matto, Witches Tarot, by Ellen Dugan

E’ la carta della libertĂ  assoluta, in cui tutto è possibile. L’energia è nel suo potenziale, può diventare qualsiasi cosa, serve solo un atto di fede.
Possiamo vederlo come l’anima che si incarna, e che si prepara al suo percorso di vita sulla Terra: può essere chiunque, diventare chiunque. Non ha ancora scelto una particolare direzione, si è semplicemente messa in cammino, ed è aperta e pronta a tutto ciò che le si metterĂ  davanti.
Siamo all’inizio del percorso evolutivo, ma allo stesso tempo questo può anche essere il risultato finale: l’incoscienza con cui si intraprende un cammino di crescita porta come esito a uno stato di serena spensieratezza. La differenza è che, mentre all’inizio del viaggio il matto è non cosciente, alla fine sarĂ  invece consapevole.

Lo 0 indica il nulla da cui tutto proviene e rappresenta la Coscienza Cosmica che si incarna e si fa materia, diventando 1 (il Mago). A livello esoterico è il numero che rappresenta l’iniziato: è la forma perfetta, che rimanda al vuoto assoluto, un vuoto pronto a essere riempito e plasmato.

Continua a leggere “Il Matto”