Eclissi e Trasformazioni Karmiche

Stiamo attraversando un periodo delicato: a livello planetario ci sono potenti energie in transito, la cui influenza si riflette inesorabilmente sulla Terra e su ognuno di noi.

A partire dal 4 novembre, con la Luna nuova in Scorpione, si è aperta una fase di importanti cambiamenti e trasformazioni. La Luna Nera stimola le energie, andando a scardinare e a rimpiazzare il vecchio con il nuovo. Non è un passaggio immediato, lo viviamo e lo percepiamo in modo graduale, constatando delle “piccole” modifiche, delle fratture nelle nostre interiorità, mentre qualcos’altro inizia a subentrare. Il segno dello Scorpione ci avvisa che stiamo navigando in acque stagnanti e che è necessario rinnovarci per far emergere la nostra nuova essenza. E’ una metamorfosi impegnativa ma spontanea, che richiede pazienza prima di tutto con sé stessi, perché la spaccatura duale che viviamo è soprattutto intima e “psico-spirituale”.

Venerdì 19, invece, abbiamo avuto il Plenilunio in Toro, accompagnato da un’importante eclissi lunare. Ho fatto delle ricerche, e pare che sia stata l’eclissi più lunga degli ultimi 580 anni, durata per ben 3 ore (pare che l’ultima volta che si è verificato un fenomeno simile sia stato il 1441!). Le eclissi sono fenomeni affascinanti, ma caratterizzati da energie instabili (per questo è sconsigliato caricare pietre e oggetti magici in quei momenti, l’energia della Luna potrebbe subire delle interferenze).
Anche questo Plenilunio è stato intenso: il Toro è un segno di Terra, fisso, stabile e radicato, mentre l’energia della Luna è di per sé rinnovatrice e purificatrice, accentuata inoltre dall’instabilità dell’eclissi. A questo proposito mi sento di ricordare che il termine “eclissi” viene dal greco ἔκλειψις e significa abbandonare, sparire. Ecco quindi che ancora una volta dobbiamo bilanciarci tra vecchio e nuovo, tra stabilità e rinnovamento, tra attaccamento e bisogno di purificazione: siamo chiamati a cercare un equilibrio dentro di noi, ad abbandonare le nostre sicurezze e il passato ormai obsoleto a cui tentiamo disperatamente di aggrapparci, e a fare un salto verso l’ignoto. L’Universo ci sta invitando (molto calorosamente) a dare nuova linfa alla nostra identità, a scoprire davvero chi siamo chiamati a diventare e non più chi siamo abituati a essere, in linea con etichette precostruite che ormai non ci descrivono più. Le eclissi sono in questo senso un potentissimo input alla trasformazione interiore, una spinta accelerativa verso il nuovo.. e prepariamoci, perché non è finita!

Il 4 dicembre, infatti, avverrà una nuova eclissi, stavolta solare. Nello stesso giorno avremo anche la Luna Nuova in Sagittario, e fino al Plenilunio del 19 saremo “bombardati” da questa potentissima scarica di energia rinnovatrice. Sarà un mesetto tosto, energeticamente parlando, e siamo chiamati a fare davvero i conti con noi stessi e a capire da che parte andare: dobbiamo riuscire ad abbandonare ciò che non serve più nelle nostre vite. E’ il momento di riscoprire i nostri obiettivi, di trovare il nostro scopo, e fare le scelte più giuste per noi, poiché le decisioni che prendiamo adesso si rifletteranno sulla nostra vita per lungo tempo.

Come ho detto all’inizio è un momento delicato, ma l’Universo ci sta invitando (e spingendo) ad avere fiducia nel cambiamento. Lasciamo fluire l’energia e accogliamo il nuovo, mantenendoci centrati: le nostre ombre non sono nostre nemiche, ma lati da illuminare e trasmutare. Possiamo fidarci del nostro intuito e onorare la nostra crescita personale facendo quel salto evolutivo che ci viene richiesto: consentiamo alla vita di manifestarci tutte le sue infinite possibilità.

3 pensieri su “Eclissi e Trasformazioni Karmiche

    1. Sicuramente è un passaggio che ci metterà a dura prova, ma sono sicura che se cogliamo questa opportunità nel modo giusto, potrà portare grandi benefici alla nostra esistenza 😉 Dobbiamo davvero fare pace con noi stessi 🙂

      "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...